COMPRA E VENDI I CICLI

Salve 🙂
Ieri pomeriggio si è concluso un ciclo giornaliero ribassista .
In base a questa analisi ho messo un ordine pendente di vendita sul suo minimo di partenza e in mattinata si è verificato il suo break-out, portando ad un crollo del prezzo fino all zona dei punti di pivot (TARGET).
Statisticamente, un ciclo quando rompe il suo minimo di partenza, si configura come “ciclo ribassista” in cui le probabilità maggiori per incassare dei gain si ha per le operazioni di vendita. 
Questa è la spiegazione dell’ operazione descritta precedentemente.



Successivamente al ciclo ribassista si è avviato un nuovo ciclo, questa volta di carattere “rialzista”, dove al contrario , statisticamente prevalgono le forze rialziste e quindi è consigliabile aprire operazioni di acquisto.
Questa volta il segnale è scattato sui sotto-cicli, infatti a 1.2962 ho aperto l’operazione di acquisto , inizialmente con uno stop-loss (SL, cioè quanto sono disposto a perdere in questa operazione) sotto il minimo di partenza del ciclo, e successivamente lo SL è stato spostato sul prezzo di entrata, cosi da non rischiare più nulla.
L’operazione è andata a target sui pivot superiori a quota 1.3040.



Avrete notato  la sequenza , finisce un ciclo e ne riparte un altro, …e questo fino all’infinito….
Quindi, semplificando,bisogna comprare i cicli rialzisti e vendere i cicli ribassisti.

Se non ti è chiaro qualcosa puoi lasciare un commento sotto questo post o in alternativa puoi mandarmi una e-mail al seguente indirizzo:
angiullifx@gmail.com.

Ciao 🙂

SELL SU CICLO RIBASSISTA

Salve :-),

Ieri pomeriggio secondo la mia analisi ciclica attendevo la chiusura di un 4° ciclo giornaliero, quindi ero orientato ad aprire operazioni di vendita sul cambio euro-dollaro .
Infatti statisticamente un ciclo quando rompe al ribasso il suo minimo di partenza , si configura come ciclo ribassista e quindi le operazioni con la maggiore probabilità di successo saranno quelle di vendita.

In base a tale analisi avevo impostato precedentemente un ordine pendente di vendita sul minimo di partenza, a quota 1.3081con target i punti di pivot inferiori (S2). 
Il break-out è avvenuto con la candela oraria delle 08:00.
Il secondo ordine di vendita è stato aperto a quota 1.30658, qualche pip sotto il sell precedente, in seguito ad un segnale scattato sui sotto-cicli, con target sempre S2.
Gli stop-loss sono stati entrambi gestiti sui sotto-cicli per ridurre il rischio di perdita 


Ciao 🙂

P.S. CHI HA DETTO CHE I CICLI IN BORSA NON ESISTONO?

RIPARTENZA DEL 2°CICLO GIORNALIERO

Salve 🙂

Ieri pomeriggio , c’è stata la conferenza stampa della banca centrale europea, e come abbiamo visto nell’articolo precedente (qui), le parole del presidente Mario Draghi hanno decretato la chiusura del 1° ciclo giornaliero, e per questo ho aperto un’operazione sell chiusa a target. Successivamente avevo impostato un ordine pendente , un buy limt sui pivot che inizialmente non era entrato, ma in seguito l’ordine è entrato a mercato ed è stato chiuso a target, ovvero sui pivot superori.
Oltre a questo buy ho aperto un secondo buy, in seguito ad un segnale generato sui sotto-sotto cicli giornaliei, anch’esso chiuso sui pivot superiori. ( profit = +655 + 566 )
I due buy sono stati aperti in seguito alla ripartenza del 2° ciclo giornaliero, dove statisticamente prevalgono le forze ribassiste e quindi conviene comprare.

Il rapporto rischio-rendimento è stato molto interessante, infatti il primo di circa 1:3,5 mentre il secondo 1:7. 


Ciao 🙂

MARIO CHIUDE IL 1° CICLO GIORNALIERO

Salve :-), 
Si è conclusa da poco la conferenza della banca centrale europea, in cui il presidente mario Draghi ha annunciato l’attivazione del piano di aiuti , relatio all’acquisto di bond a breve termine sul mercato primario, per aiutare i paesi in difficoltà

Dal punto di vista operativo, sul grafico EURO-USD abbiamo assistito alla chiusura del 1° ciclo giornaliero, ma prima della conferenza, alle 13:45 sono usciti i dati relativi sui tassi d’interesse, e questa news ha spinto velocemente il prezzo sul pivot decretando il max del ciclo giornaliero.
Nella mattinata avevo impostato un buy limit (operazione pendente di acquisto ad un prezzo superiore a quello di mercato) su quel livello perchè dal punto di vista ciclico ci trovavamo nella parte ribassista dove statisticamente conviene entrare short .

In questo grafico vediamo le candele ad un minuto formate durante il rilascio dei dati sui tassi
In questo grafico vediamo l’operazione sell aperta a 1.2648  in corrispondenza del max del 1° ciclo con giornaliero con target il pivot inferiore a 1.2576 con un + 690.
Giornata di trading conclusa!!!!…..che fatika!!!!….hihihihhi…..

ciao 🙂

IN ATTESA DI MARIO SI SCALPAAA!!!

Salve:-)

Oggi è una giornata molto importante per l’euro, infatti nel primo pomeriggio ci sarà una riunione della Banca centrale Europa per pianificare possibili misure per affrontare la crisi del debito della zona euro.

Le indiscrezioni circolanti negli ultimi giorni sono di un possibile annuncio da parte del presidente Mario Draghi, di un piano d’acquisto di bond a breve termine dei paesi in difficoltà per ridurre lo spread (qui spiego brevemente cos’è lo spread e le conseguenze sui cittadini ).

La conferenza stampa inizierà alle 14:30 ( potete ascoltarla qui in diretta ), poco prima, alle 13:45 ci sarà l’annuncio relativo ai tassi d’interesse.

Nell’atteso di tutte queste decisioni, sta mattina ho deciso di fare un po di scalping sui sottocicli , sul time-frame ad 1 minuto, cioè sul grafico in cui ciascuna candela di prezzo indica la contrattazione di 1 minuto.

Le operazioni sono 5 operazioni di acquisto, il bilancio è il seguente:

  •  Profit : +33+10+25+40+67 = 175
  •  Durata complessiva delle operazioni 1h 30m (trading dalle 11:00 alle 12:30)

Ciao 🙂

CHIUSO IL 50% DEL SELL APERTO SULLA RESISTENZA DEL CICLO ANNUALE

Salve :-),
Sta mattina ho chiuso una parte dell’operazione sell ,aperta venerdi 31 agosto perchè il prezzo aveva toccato la resistenza del ciclo annuale ( in questo post puoi vedere i dettagli dell’operazione ).

In base all’analisi ciclica si stava chiudendo un ciclo a 4 giorni e poi ne è ripartito uno nuovo , quindi ho deciso di chiudere il 50% dell’operazione sui punti di pivot e spostare lo stop a pari in modo tale da non rischiare più nulla. L’operazione ha generato un profit di +1137.

Infatti,nel corso della giornata il prezzo ha invertito il trend  da ribassista a rialzista , sfiorando il mio stop loss ormai a pari, in seguito alla ripartenza del nuovo ciclo a 4 giorni.

ciao 🙂